AUTOMAZIONE alcune delle nostre realizzazioni....

 
Sistema di Verniciatura a polvere
 

Fin dall'inizio BLU Technology si è sempre dedicata al progetto e allo sviluppo si dispositivi hardware e applicazioni software per impianti di verniciatura a polvere. Siamo in grado di fornire ai nostri clienti l'esperienza, il materiale elettronico più adatto e le competenze di sviluppo software su PC e PLC per impianti di verniciatura. Le nostre conoscenze partono dal singolo carrellino di verniciatura manuale fino ad arrivare a sistemi completi di reciprocatori, riconoscimento automatico dei pezzi, cicli di pulizia automatici, pompe di caricamento polvere nuova o di smaltimento polvere esausta, sistemi di filtraggio polveri tramite ultrasuoni. In questo campo siamo specializzati nella parte di gestione della pistola di verniciatura ( ionizzazione polvere mediante cascata elettrostatica, aspirazione, trasporto polvere e fluidificazione mediante valvole pneumatiche proporzionali che gestiamo con le nostre schede elettroniche).

 
Sistema di monitoraggio larghezza e spessore su laminatoi a freddo con laser
 

Grazie alla lettura differenziale di due dispositivi laser selezionati appositamente, il sistema fornisce in tempo reale la misura dello spessore del laminato metallico. Il PLC (in questo caso della seria 750 di Wago) comunica con il PLC generale della macchina per regolare la pressione dei rulli in anello chiuso. Contemporaneamente il PLC procede con il salvataggio dei dati di produzione per fornire, al termine della bobina, i valori di spessore medio, valore minimo, valore massimo, scarto e andamento spessore su tutta la bobina. Questo permetterà di effettuare tutte le valutazioni necessarie per il controllo qualità in un passo intermedio della produzione e quindi finale del prodotto.

 

 
Sviluppo librerie DLL per controllo assi magnetici con comunicazione RS485, gestione fasi e modalità di funzionamento
 

In questo lavoro il cliente ci ha commissionato lo sviluppo di una libreria DLL per controllare degli azionamenti per assi magnetici lineari. La libreria permette così al nostro cliente di sviluppare unicamente la parte di automazione di alto livello lasciando alla DLL il compito di comunicare in RS485 con l'azionamento utilizzando il protocollo proprietario del sistema Linmot, di azzerare l'asse, di selezionare tutte le modalità di funzionamento dell'asse stesso (posizione, copia, inseguimento di un valore analocigo esterno ecc) e di passare, per ogni modalità, i dati necessari di controllo. Con una semplice integrazione in Labview il cliente è quindi riuscito a controllare gli assi lineari senza preoccuparsi della parte più bassa dell'implementazione.

 
Sistemi di riconoscimento pezzi con telecamera
 

Negli anni abbiamo sviluppato e installato sistemi di riconoscimento pezzi e di indentificazione difetti con l'uso di telecamere. Nella maggior parte dei casi i sistemi richiesti andavano a confrontare le immagini dei prodotti con immagini precampionate in modo tale da riconoscere e caricare nel PLC i dati  particolari del processo. Abbiamo anche sviluppato sistemi di controllo qualità che andavano a riconoscere difetti quali fori in lastre/laminati o difetti di stampaggio a freddo; al termine delle procedure di identificazione difetti il sistema decideva se scartare il prodotto oppure lasciarlo proseguire nella catena di produzione.

 
Banco prova acquisizione date per test componenti di motori marini ad alte prestazioni
 

L'unione di elettronica, automazione industriale e software si sposa benissimo in questa applicazione. In questo sistema il PLC raccoglie numerose informazioni da sensori di pressione, sonde di temperatura, contatori impulsi, sensori induttivi di distanza; tutte queste grandezze vengono utilizzate per testare nuove componenti di motori marini per barche ad alte prestazioni. Gli elementi testati sono solitamente pompe acqua di raffreddamento, pompe olio che vengono messe in rotazione, invece che dal motore stesso, da un motore elettrico controllato in anello chiuso sempre dal PLC. Il sistema funge anche da logger esportando i dati direttamente in fogli excel dai quali è poi possibile effettuare le opportune considerazioni. In una applicazione analoga è stato anche utilizzato un motore brushless per gestire, sempre in anello chiuso, la pressione dei gas di scarico e valutare il comportamento dell'intero motore termico diesel.

 
Gestione campagne di misura forni cokerie con terminali portatili, scarico dati e analisi dati
 

Termosample è un software sviluppato ad hoc per una importante Cokeria ligure. Il sistema permette di impostare ed effettuare campagne di misura di temperatura per i forni di cottura del carbon coke. Gli strumenti a disposizione degli operatori sono il software su PC nel quale l'operatore definisce i percorsi da eseguire. Successivamente il responsabile trasferisce tali percorsi su un terminale industriale portatile Honeywell (con sistema Windows mobile o Windows CE). I pirometristi dotati di terminale portatile e pirometro bluetooth vanno a effettuare la campagna e, al termine, tornano in ufficio e scaricano i dati delle campagne effettuate. Il software su PC quindi prepara e stampa i rapporti con tabelle e curve di temperatura e archivia il tutto per controllo qualità e confronti successivi. Un sistema articolato ma molto fluido che semplifica di molto il lavoro di pirometristi e responsabili di qualità.

 
Sistema azionamento martinetti per prove laboratorio
 

L'unione di elettronica, automazione industriale e software si sposa benissimo in questa applicazione. In questo sistema il PLC raccoglie numerose informazioni da sensori di pressione, sonde di temperatura, contatori impulsi, sensori induttivi di distanza; tutte queste grandezze vengono utilizzate per testare nuove componenti di motori marini per barche ad alte prestazioni. Gli elementi testati sono solitamente pompe acqua di raffreddamento, pompe olio che vengono messe in rotazione, invece che dal motore stesso, da un motore elettrico controllato in anello chiuso sempre dal PLC. Il sistema funge anche da logger esportando i dati direttamente in fogli excel dai quali è poi possibile effettuare le opportune considerazioni. In una applicazione analoga è stato anche utilizzato un motore brushless per gestire, sempre in anello chiuso, la pressione dei gas di scarico e valutare il comportamento dell'intero motore termico diesel.

© 2015 by BLU TECHNOLOGY di Ing Carlo Mauri, Via alle Villette 36/38, 23826 - Mandello del Lario (LC) - Italy. P. IVA: 02877820130

Designed by BLU TECHNOLOGY,